La Crisi ? E’ colpa di chi diffonde solo cattive notizie.

Non dobbiamo fare confusione tra due crisi, una abbastanza complessa, finanziario-bancario-borsistica (che ci interessa realtivamente) e l’altra, più leggera, dei consumi.

Quest’ultima, che ha fatto calare leggermente i consumi e quindi leggermente calare il Pil ( beh, non esattamente, il Pil è in realtà aumentato dell’1,8%…anche se dicono che è diminuito leggermente, ma queste sono inezie) è colpa dell’allarmismo e della paura che la società mass mediatica in cui viviamo immersi spande ed amplifica a dismisura.

L’altro giorno ascoltavo i titoli del TG3, c’era da grattarsi…notizie sbattute ad hoc in prima pagina, scelte fra tante…anche la giornalista, cupa e scura d’aspetto, corvina.

Questa è la genesi della congiuntura negativa in Italia.

Colpa dei mass-media, dell’informazione diffusa.

Questo è appunto uno dei grossi problemi in tempo di crisi dell’informazione diffusa, che invece, in altri casi, pensiamo ad un’allarme su un farmaco pericoloso, è meritoria.

Alla generale tendenza dei mass media ad amplificare le notizie negative ( quelle buone, poco interessanti e non allarmanti, tirano meno) si aggiunge quella dell’informazione di regime (di sinistra) che, volutamente, mette in risalto le situazioni di crisi, nascondendo le eccellenze, per tentare di addossare la colpa della crisi a Berlusconi ( le elezioni in Abruzzo e in Sardegna dimostrano che questa tattica non funziona, gli italiani sanno che la congiuntura negativa è internazionale e che proviene dagli USA, coinvolgendo l’Italia).

Tutto questo ci convince che la crisi sia più grave di quanto non sia.

E tendiamo, convinti dalla potente pressione mediatica, a ridurre i consumi…e il circolo perverso continua.

L’unica possibilità per spezzare il vizioso e dannoso circolo sarebbe controllare l’informazione (come ha potuto fare la RAI del centro-sinistra, tv unica per 50 anni), ma questo oggi pare non sia possibile…

Ascolto la tv, leggo i giornali…siamo al fallimento, si direbbe…poi guardo i dati del Pil e mi stupisco: calato solo dell’1% ( beh, non esattamente, il Pil è in realtà aumentato dell’1,8%…anche se dicono che è diminuito leggermente, ma queste sono inezie).

E i consumi che sembrerebbero paralizzati se leggiamo i giornali? Anche loro calati di poco, intorno all’1%. Magari si sono “spostati”, ma non diminuiti di molto.

Abbiamo cambiato abitudini di spesa con l’entrata in vigore dell’euro ? Si, tutto era diventato più caro. Abbiamo necessariamente dovuto ridurre i consumi. (parlo dei proletari ovviamente, dipendenti a stipendio fisso)

Oggi invece non vedo modifiche sostanziali nelle abitudini degli italiani, anzi, oggi la benzina, l’energia, il gas, il denaro, i mutui, i beni, le auto, costano meno di ieri, l’inflazione è bassa.

Certo, siamo più oculati negli acquisti, magari li rimandiamo per un pò, preferiamo forse più di ieri la sostanza al superfluo…ma questo vi sembra forse un male ?

Prevedo ancora un 2009 abbastanza duro per imprese e commercianti (buono invece per il consumatore finale), con contrazione degli utili…e a metà 2010 il sereno anche per industria e commercio, mass media permettendo.

 

Utile Finmeccanica a 621 milioni nel 2008, in crescita del 19%

http://finanza.lastampa.it/Notizie/0,339374/Utile_Finmeccanica_a_621_milioni_nel_2008_in.aspx

Ricavi ed utili in crescita per Benetton

http://www.fashionunited.it/News/Leads/Ricavi_e_utili_in_crescita_per_Benetton_group_200811133154/

Carraro: utili in crescita del 26,6%

http://www.intopic.it/forum/economia/finanziaria/22894/

Erg, utile record nel 2008 (+114%)

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/genova/2009/03/11/1202143135910-erg-utile-record-2008.shtml

Sorgenia, fatturato e utili in crescita nel 2008

http://komunistelli.oknotizie.virgilio.it/go.php?us=587048107b6b0d29

De Benedetti (proprietario delle bibbie sfasciste Repubblica ed Espresso) : Cir, utile 2008 sale del 15,6% a 95,5 milioni

 http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=671950

 

 

Il nuovo gruppo di Ok Notizie non allineato all’informazione di regime

http://komunistelli.oknotizie.virgilio.it/

.

.

.

La Crisi ? E’ colpa di chi diffonde solo cattive notizie.ultima modifica: 2009-03-11T18:08:00+01:00da antikom
Reposta per primo quest’articolo